E’ utile seguire un corso per modelle e modelli?

Certo! A patto che il corso non insegni solo a posare e sfilare e truccarsi, ma insegni anche ad auto promuoversi, oltre che a parlare con una dizione “ammissibile” piuttosto che scegliere un abito adatto a un determinato contesto.

Una cosa importante è che il costo del corso non deve essere proibitivo, esistono sul mercato corsi per modelli e modelle molto validi e dal costo decisamente abbordabile per chiunque, normalmente questi corsi sono svolti presso associazioni od organizzazioni che svolgono corsi per professione. Io diffiderei da chi mi proponesse un corso nell’ambito di un casting.

In ogni caso ricordate che la parola chiave è il costo, se costa tanto allora pensateci prima di scegliere, abbiamo visto online corsi realizzati anche a distanza con poche richieste di spostamenti e soggiorni fuori casa a prezzi molto ragionevoli e di questi corsi che abbiamo analizzato il prezzo raramente arrivava ai mille euro, si attestavano tutti mediamente sui 400/500 euro e non richiedevano di stare fuori di casa se non per una o due giornate di full immersion per la verifica e l’esame da parte dei coach.

Riepiloghiamo: i corsi per modelle e modelli devono avere al loro interno anche materie come il marketing e l’auto promozione, i criteri di scelta dei capi, la dizione (un modello o una modella non sono muti, parlano con i clienti ed i fotografi e se poi partecipano a situazioni di pubblica visibilità devono sfoggiare sì una bella presenza ma anche una buona dizione); altre materie interessanti sono quelle biografiche riguardanti i grandi della moda e dello spettacolo ed altre ancora.

Diventare un modello o una modella implica il fatto che oltre a saper vestire, sfilare truccarsi bisogna anche sapersi relazionare con gli altri ed auto promuoversi.