Quanto guadagna una modella o un modello con i servizi glamour e di seminudo o nudo

A priori escludiamo la posa per il porno, quella è un’altro tipo di carriera e nulla ha a che fare con l’ambiente delle modelle e dei modelli, diciamo che è tutta un’altra cosa, un’altro tipo di attività.

I servizi così detti glamour sono servizi basati sul fascino, sull’insieme delle qualità estetiche e di personalità che rende interessante, intrigante o attraente una persona determinando una polarizzazione dell’attenzione verso una persona o l’illustrazione di una situazione fin da una prima occhiata anche se distratta.

In pratica è l’attirare l’attenzione della gente che passa davanti ad una foto, ad un manifesto, ad un articolo di giornale, vede di striscio una pubblicità o un video, ecc.

Catturare l’attenzione questo è lo scopo di un servizio così detto glamour e per poter essere efficaci in questa tipologia di servizi bisogna sì attirare l’attenzione sotto l’aspetto fisico, ma bisogna essere appunto attraenti e questo lo si ottiene dall’atteggiamento, dallo sguardo,e da un insieme di fattori non prettamente estetici, ma più caratteriali.

Tornando alla questione “Money”, questa tipologia di servizi si inquadra mediamente nelle attività di pubblicità e di divulgazione di concept di prodotto o servizi, ma si inquadra anche in attività di tipo editoriale come ad esempio la calendaristica.

Queste prestazioni vengono retribuite mediamente come quelle pubblicitarie ed a volte anche di più ad esempio se si tratta di foto per calendari.

Quando invece si tratta di foto artistiche ad esempio foto per workshop di fotografia è un po’ come le modelle o i modelli che posano anche senza veli per le scuole d’arte o a favore dei pittori, in questo caso il compenso mediamente non è molto alto ed i tempi di posa sono lunghi.