Quanto guadagna una modella o un modello posando per cataloghi e stampati commerciali?

Il mondo dei cataloghi commerciali per le modelle e i modelli è sempre un mondo florido, con l’avvento di internet tutte le previsioni oscure riguardo al calo delle realizzazioni di cataloghi cartacei sono state scongiurate, si è verificata invece una sommatoria, il catalogo commerciale cartaceo viene ancora prodotto ed in aggiunta si è creata la necessità di scatti fotografici in più anche per i cataloghi elettronici, gli store online, le directories di prodotti ed i marketplace oltre che la pubblicità in generale su internet.

I cataloghi sono quindi sempre prodotti ed in grande quantità e l’alto numero di fotografie che normalmente viene utilizzato per comporre i cataloghi determina l’offerta di buone possibilità di guadagno per modelli e modelle, manisti, piedisti, modelle e modelli di tutte le età, a seconda del prodotto da inserire nel catalogo di turno.

L’ambiente degli studi fotografici e delle agenzie di pubblicità che si occupano di cataloghi normalmente non è un ambiente dove l’esaltazione e la tensione sono altissimi, quindi quello di posare per cataloghi è un lavoro a volte lungo ma non altamente stressante.

La realizzazione di un catalogo può durare anche parecchi giorni per portare a termine tutti gli scatti necessarie quindi il compenso è di conseguenza più interessante.

In pratica il lavoro nell’ambito dei cataloghi c’è ed è un buon lavoro.